“Volta Pagina”: essere creativi è sempre un vantaggio

Un anno fa in provincia di Belluno, a Lorenzago di Cadore, Gregorio De Podestà ha iniziato una nuova avventura lavorativa rilevando un’edicola-tabaccheria che è diventata nel tempo un negozio multiservizi e punto di riferimento culturale e di intrattenimento per la comunità locale e dei paesi limitrofi.

“Vivo in un comune di quattrocento persone − spiega De Podestà − dove ci sono solo quattro esercizi commerciali: la mia attività, un bar e due alimentari. Ho avuto la possibilità di rilevare la licenza di edicola non esclusiva e non ho esitato nel farlo”.
L’edicola-tabaccheria “Volta Pagina”, così si chiama la rivendita del giovane bellunese, oltre a vendere giornali e tabacchi, propone giocattoli, articoli da regalo, prodotti di cartoleria e giochi da tavolo. Un lancio definitivo l’edicolante di Lorenzago di Cadore l’ha avuto creando delle iniziative di aggregazione e coinvolgimento della popolazione del suo paese.

“Ho deciso di offrire ai miei clienti qualcosa di alternativo − spiega Gregorio De Podestà che è associato allo SNAG di Feltre −. In 100 metri di superficie, oltre alla vendita di giornali e tabacchi ho pensato di sfruttare questo spazio con attività che coinvolgessero la gente e due volte al mese organizzo eventi: presentazioni di libri, corsi su tematiche particolari, tornei di flipper, serate di gioco da tavolo. Tutto questo mi ha permesso non solo di consolidare il giro di clientela nel mio paese, ma anche di interessare gli abitanti dei paesi vicini”.

Uno dei punti di forza dell’edicola “Volta Pagina” è la vendita di fumetti. “È stata una richiesta dei miei clienti che ho accolto con piacere − ci spiega De Podestà −. Mi rifornisco per la maggior parte di questo settore tramite il mio Distribuzione Locale, la Dis-Pe srl di Udine. Poi, per potenziare l’offerta ho siglato un accordo con la Pan Distribuzione, specializzata nel rifornire le fumetterie e che mi permette di poter ricevere pubblicazioni nazionali e anche internazionali, accedendo ad un mercato unico di prodotti richiestissimi dagli appassionati di fumetti. La risposta a quest’offerta è stata, ovviamente, molto positiva: arrivano molte persone da tutta la provincia di Belluno per comprare nel mio negozio. Sono molto attivo anche con il profilo Facebook “Volta Pagina” dove ricevo costantemente richieste da appassionati che sanno che attraverso me possono trovare fumetti più vari”. Essendo Lorenzago di Cadore località montana, le attività commerciali, e anche quella dell’edicola del paese, risentono della stagionalità: “L’estate è sicuramente il periodo più redditizio − racconta l’edicolante bellunese −. Inizia un flusso di clientela e turisti a giugno e il grosso del fatturato è nei mesi di luglio e agosto, con una coda a settembre. Poi c’è, naturalmente, il periodo invernale che mi consente una ripresa nelle vendite”.

“Volta Pagina” grazie alla sua creatività e spirito di intraprendenza è sicuramente un esempio concreto di come un’edicola possa diventare punto di riferimento vivace e ben riuscito.