Credito d’imposta: a dicembre l’elenco dei beneficiari

Si è chiuso il 30 settembre il termine per presentare richiesta telematica (attraverso il sito internet www.impresainungiorno.gov.it) per il Bonus Edicole.

Rammentiamo (vedi articolo pubblicato su Azienda Edicola n. 6/7 di Luglio/Agosto) che il credito viene concesso nella misura massima di 2.000 euro per ciascun punto vendita avente diritto ed è parametrato sulla base dei costi sostenuti nell’anno precedente la domanda, per IMU, TASI, TARI, COSAP, spese di locazione, al netto dell’IVA (per le spese di locazione solo se il soggetto è un punto vendita esclusivo con codice ATECO 47.62.10 ed è l’unico in quel Comune)

ENTRO FINE DICEMBRE L’ELENCO DEI BENEFICIARI

Entro il 31 dicembre il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria stilerà un elenco con i nominativi di tutti i rivenditori beneficiari – che hanno presentato le domande secondo le modalità e i tempi richiesti – e gli importi ad essi riconosciuti.

Il credito potrà essere utilizzato esclusivamente in compensazione, attraverso i canali telematici dell’Agenzia, a partire dal 5° giorno lavorativo successivo alla pubblicazione dell’elenco citato. Dovrà quindi essere indicato nella dichiarazione dei redditi dell’anno in cui viene concesso e in quelle successive in cui viene utilizzato.