Riviera del Brenta: successo per la riunione promossa dallo SNAG

La partecipazione numerosa dei rivenditori della Riviera del Brenta (area Veneto) all’incontro – organizzato lo scorso 16 settembre dallo SNAG – presso la Sala convegni della Confcommercio di Mira, ha confermato come in questa zona ci sia grande attenzione e impegno per il presente e il futuro dell’attività di vendita di giornali.

Dal 1° ottobre la Dis-Pe srl di Udine è il nuovo Distributore Locale per l’area veneta; nella Riviera del Brenta fino al 30 settembre la fornitura di quotidiani e periodici era garantita dall’Agenzia Distribuzione Giornali di Roberto Poletto con sede a Dolo (Venezia).

Nell’assemblea si è parlato anche di tale cambiamento.

“Siamo soddisfattissimi per la grande riuscita di quest’assemblea che lo SNAG ha promosso sul territorio ­– spiega il Vicepresidente dello SNAG Nazionale Fabio Callegher ­–. Importante la presenza al mio fianco del Presidente Nazionale Andrea Innocenti, del componente di Giunta Nazionale Paolo Obber e – a fare gli onori di casa – del Presidente dello SNAG di Venezia Nicola Vanuzzo. La Confcommercio Città e Riviera del Brenta ha dimostrato la collaborazione e l’attenzione alla nostra categoria – continua Callegher – con la partecipazione del coordinatore pro-tempore, avv. Alessandro Biasiolo, e del Direttore, Pierpaolo Dall’Agnola. Nel corso della serata Innocenti ha avuto modo di relazionare i presenti sul lavoro che lo SNAG sta svolgendo nelle trattative per il rinnovo dell’Accordo Nazionale, ma anche sul territorio a sostegno della categoria. Il Presidente Nazionale ha quindi illustrato la convenzione che il nostro Sindacato ha stipulato con Banca Intesa Sanpaolo. Successivamente ho informato gli edicolanti sulle modalità per presentare in maniera corretta, in via telematica, le domande per ottenere il credito d’imposta”.

IL PASSAGGIO ALLA DISTRIBUZIONE DELLA DIS-PE

I rivenditori di giornali della Riviera del Brenta hanno ascoltato con attenzione le parole di Roberto Poletto, titolare dell’omonima agenzia distributiva, e gli interventi dei rappresentanti della nuova Distribuzione, la Dis-Pe: l’Amministratore, Maurizio Morandini e il Direttore, Antonio Zaccariello. “Noi rappresentanti nazionali e locali dello SNAG abbiamo ribadito che terremo sotto controllo costantemente l’evoluzione di questo subentro affinché avvenga in maniera corretta per gli edicolanti”.
La Dis-Pe ha sede centrale a Udine, ma opera da tempo con una propria logistica a Mestre per essere più vicina alla Provincia di Venezia dove gradualmente era già subentrata ad altri Distributori Locali veneti.

INCONTRO ANCHE CON LA CONFCOMMERCIO A VENEZIA

Il giorno seguente all’assemblea di Mira il Presidente, Innocenti e il Vicepresidente, Callegher hanno avuto un incontro con il Presidente della Confcommercio Veneto, oltre che dell’Unione Metropolitana di Venezia, Massimo Zanon. “È stata un’opportunità per instaurare un dialogo costruttivo, e sempre più fitto, con la Confcommercio veneziana che ha apprezzato la grande partecipazione di edicolanti all’incontro da noi promosso e il lavoro che stiamo svolgendo per la categoria – ribadisce Callegher –. Una collaborazione tra SNAG Nazionale e locale con la Confcommercio Veneto che sicuramente è molto importante per i futuri progetti nel territorio del Nord Est”.