Shadowhunters. Fantasmi del mercato delle ombre di Cassandra Clare

Ecco una seducente vicenda per tutti gli amanti del genere urban fantasy.

La penna di Cassandra Clare, l’ideatrice della saga di successo Shadowhunters – che ha ispirato un film per il cinema e una serie TV – ci regala un’altra appassionante serie scritta insieme a Sarah Reese Brennan, Maureen Johnson, Kelly Link, Robin Wasserman.

Fratello Zaccaria, come Fratello Silente, è il custode della legge e delle leggende dei Nephilim, ma un tempo è stato uno Shadowhunters chiamato Jem Carstairs. Lui è una creatura particolare che nell’arco di due secoli ha visitato spesso il Mercato delle Ombre, un luogo d’incontro singolare dove si possono vedere oggetti magici con estrema facilità, stringere patti oscuri e sussurrare segreti che nessuno deve conoscere.

Al Mercato delle Ombre si incontrano fate, licantropi, stregoni e vampiri, ma bisogna seguire Fratello Zaccaria tra i vicoli di questo luogo magico per poter incontrare i personaggi iconici dell’universo Shadowhunters: da Anna Lightwood, alle prese con una storia d’amore impossibile, a Matthew Fair­child, consumato dal senso di colpa per le conseguenze irrimediabili di una sua azione, a Tessa Gray, una strega costretta a operare sotto i bombardamenti nella città in cui vive.

Quest’ultima è stata il grande amore di colui che era chiamato Jem Carstairs; Tessa Gray è stata l’unica donna della sua vita, di allora e per sempre. Il Mercato delle Ombre è un luogo agghiacciante e seducente al tempo stesso, dove ci si può nascondere con estrema facilità, ma dove non puoi sopravvivere se hai rinunciato al tuo cuore, nemmeno con l’aiuto di Fratello Zaccaria.

Non rimane che addentrarsi tra le oscurità di questo magico mondo.

Mondadori
Pp. 540
Euro 19,90