Spostamento licenza tra Comuni diversi

Buongiorno,
da 11 anni ho la licenza di un’edicola. Vorrei sapere se questa licenza si può spostare dal Comune dove attualmente opero ad un Comune adiacente al mio.
E nel caso cosa dovrei fare per attuare questo spostamento?
Grazie mille.
F.B. – Montemarciano (Ancona)

Gentile lettore,

prima dell’entrata in vigore della nuova normativa di Legge (giugno 2017), le licenze o autorizzazioni venivano rilasciate dal Comune mentre ora, l’Art. 4-bis del D. Lgs. n. 170/01, prevede che “L’apertura di nuovi punti vendita esclusivi e non esclusivi, anche a carattere stagionale, è soggetta alle disposizioni dell’Articolo 19 della Legge 7 agosto 1990, n. 241” e quindi non più al rilascio di un’autorizzazione ma alla presentazione di una Scia.

In ogni caso, sia l’autorizzazione che la Scia sono strettamente collegate al territorio del Comune concedente e quindi è possibile chiedere il trasferimento nell’ambito del medesimo Comune, ma non spostarle in altri.

Ciò premesso, se lei è in possesso di una licenza rilasciata dal Comune, potrà esercitare l’attività di vendita del prodotto editoriale solo nel territorio del Comune concedente e trasferirla nell’ambito del medesimo, se è invece sua intenzione spostare l’attività in altro Comune dovrà presentare a quest’ultimo una nuova Scia.