Scontrino fiscale elettronico

Buongiorno,
ho un’edicola ad Ascoli Piceno. Vendo giornali e riviste (che rappresentano il 90% del mio fatturato) e prodotti di cancelleria e giocattoli (che generano il restante 10%). Per questi ultimi prodotti emettevo al cliente uno scontrino a mano che poi registravo sul registro corrispettivi.
Ho letto che l’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione un’App per comunicare gli importi degli scontrini.
È possibile utilizzare solo l’App senza registratore di cassa e continuare con gli scontrini manuali?
In attesa di una Vostra risposta, vi porgo i miei saluti.
M.F. – Ascoli Piceno

L’introduzione a far data dal 1° gennaio 2020 dell’obbligo, per tutti i commercianti al dettaglio, dello scontrino telematico non consente l’emissione di documenti cartacei sostitutivi, pertanto va installato il Registratore Telematico.

Per gli operatori con bassa frequenza di operazioni l’Agenzia ha messo a disposizione degli utenti la PROCEDURA WEB “documento commerciale online”, presente nel portale “Fatture e Corrispettivi” del sito dell’Agenzia.

La procedura si adatta maggiormente agli operatori che, al momento di effettuazione dell’operazione, hanno più tempo per compilare anche a mano il documento commerciale, in quanto per emettere lo scontrino bisogna entrare nella procedura. Occorre però ricordarsi che, a differenza del Registratore Telematico, la procedura web necessita di una connessione di rete sempre attiva al momento della memorizzazione e generazione del documento commerciale e, quindi, al momento di effettuazione dell’operazione.

Per verificare le modalità operative le consiglio di collegarsi al sito sotto indicato: https://www.youtube.com/watch?v=0tVQMN14Akc&feature=youtu.be