Imperia e Taggia unica struttura Provinciale

Nell’assemblea tenutasi a Taggia alla presenza dei rappresentanti delle strutture di Imperia e Taggia è stata sancita la loro unificazione in un unico Provinciale.

All’incontro hanno presenziato il Vicepresidente Nazionale SNAG, Carlo Monguzzi, il componente di Giunta Nazionale e responsabile della Regionale Liguria, Vincenzo Palmeri e il Presidente Provinciale di Savona, Claudio Levratti.

Nel corso della serata è stata nominata nuovo Presidente Tatiana Locchi, mentre Uberto Aschero e Germano Guariso saranno i due Vicepresidenti.

“Sono edicolante dal 2014 ed ero già impegnata sindacalmente nello SNAG nel Circondariale di Taggia – racconta Tatiana Locchi, titolare dell’Edicola di Taty a Imperia (nella foto a lato) –. Ora sono stata investita di quest’incarico nell’ultima assemblea in cui abbiamo unificato le strutture locali in un unico Provinciale per Imperia. I problemi che abbiamo sono tanti come per tutta la categoria. Pubblicazioni che spesso ci vengono fornite dal Distributore Locale in numero inferiore al fabbisogno – spiega la giovane edicolante ligure – e soprattutto il dover lavorare ancora con la contabilità in cartaceo. Da tempo chiediamo di essere informatizzati per migliorare tutta la nostra attività, ma finora le nostre richieste sono state vane”.

Dopo questi adempimenti che hanno portato all’unione del Circondariale di Taggia nel Provinciale di Imperia, si è entrati nella discussione dei temi d’attualità per il settore. Si è parlato delle richieste avanzate alla FIEG per l’aumento dell’aggio per gli edicolanti (verso il quale gli Editori non sembrano disponibili) e sulla domiciliazione degli abbonamenti in edicola, tema sul quale però occorre trovare un accordo sulle percentuali da concedere ai rivenditori.

In tema fiscale si è ricordato che il Governo ha concesso, sia per il 2019 che per il 2020, un credito d’imposta fino a 2 mila euro per IMU, TASI, COSAP e TARI.

Si è discusso anche delle questioni legate alla dotazione dei POS in edicola e di come per l’adeguamento dell’attività con registratori di cassa sia previsto un bonus fiscale. Su queste questioni è stato consigliato, comunque, a ogni singolo rivenditore di consultarsi, soprattutto per gli aspetti operativi-contabili, con i rispettivi commercialisti.

INFORMATIZZAZIONE DEI PUNTI VENDITA

Sul tema dell’informatizzazione il Presidente dello SNAG Provinciale di Savona, Claudio Levratti, ha spiegato ai colleghi presenti l’efficacia del sistema in funzione nella sua confinante area operativa con il Distributore Locale Regis, che sembra molto preciso e utile per ottimizzare i costi e i tempi di gestione delle rivendite. Tutte le fasi di lavorazione vengono eseguite, infatti, tramite sistema informatico e questo lascia poco spazio ad errori ed imprecisioni e conseguentemente riduce perdite di tempo e di denaro. Il software in uso prevede un canone mensile, che varia in base all’utilizzo che il rivenditore fa del programma.

Preso atto di questo interessante sistema di informatizzazione, l’assemblea dello SNAG di Imperia ha stabilito di presentare richiesta al Distributore Locale di zona, Omnia Service srl con sede a Sanremo, per una preventiva indagine conoscitiva da inoltrare a tutte le rivendite della provincia per capire quanti esercenti sarebbero disposti ad adottare questo sistema per la gestione quotidiana informatica del proprio lavoro in edicola.

Per informazioni:

SNAG Provinciale Imperia
Via Felice Cascione, 35
18100 Imperia
E-mail: snag.provinciale.imperia@gmail.com

Cell. 331/9940888 (c/o L’Edicola di Taty)
Presidente: Tatiana Locchi

Vicepresidente: Uberto Aschero,
Germano Guariso
Consiglieri: Antonello Raco
Maria Rita Dal Canton
Gianni Girolimetti
Roberta Napoli