Anche a Caltanissetta certificati anagrafici in edicola

Da sx il Presidente dello SNAG Provinciale di Caltanissetta Salvatore Piombo, il sindaco Roberto Gambino e il dirigente comunale Giuseppe Intilla

È stata firmata il 10 settembre al Comune di Caltanissetta la convenzione tra l’amministrazione e lo SNAG per il rilascio di certificati anagrafici e di stato civile presso le edicole locali.

A sottoscrivere l’accordo il sindaco di Caltanissetta Roberto Gambino, il dirigente comunale Politiche Sociali e Scuola Giuseppe Intilla e il presidente dello SNAG di Caltanissetta Salvatore Piombo.

“Questo accordo ha quattro obiettivi importanti – ha dichiarato il sindaco Gambino –: consentire ai cittadini di ottenere i certificati sotto casa, ridurre l’afflusso diretto agli sportelli comunali, consentire alle edicole di confermarsi come punto di riferimento di vicinato dei quartieri e garantire un maggiore afflusso nei punti vendita al fine di poter anche ottenere maggiori ricavi”.

Dopo la formazione dei rivenditori aderenti all’iniziativa, i cittadini potranno a breve usufruire del servizio presso le edicole. Il costo stabilito per ogni certificato richiesto è di 1,50 euro per i documenti rilasciati in carta semplice e sarà incassato dall’edicolante a cui ci si rivolge per il rilascio.

“Un’opportunità che nasce da un discorso intavolato con il Comune prima del lockdown ma ovviamente il via è arrivato solamente ora dopo qualche mese – spiega il presidente SNAG di Caltanissetta, Salvatore Piombo –. Siamo convinti che la sottoscrizione di questa convenzione con l’amministrazione comunale sia stata importante in quanto offrirà ai nostri associati, che hanno subito aderito, un’occasione per essere sempre più punto di riferimento per i nostri concittadini, sia nell’offrire nuovi servizi che quelli già presenti nelle nostre rivendite”.