L’amante di Barcellona

È l’ultimo libro di Care Santos, scrittrice spagnola che ha fondato e diretto l’Associazione giovani scrittori spagnoli. Tiene laboratori di scrittura sia in Spagna che in America e scrive articoli di critica letteraria per il quotidiano El Mundo. Per Salani ha già pubblicato Il colore della memoria e Tre tazze di cioccolata. L’amante di Barcellona ha superato in Spagna le 70.000 copie.

Alla morte del padre Antoni Roés, Virginia eredita l’attività di famiglia, la libreria Palinuro. Ben presto, tra i libri e le carte accumulate da suo padre, viene a conoscenza delle vicende di Carlota Guillot e di un misterioso libro, appartenente a una delle biblioteche private più raffinate della Barcellona napoleonica e sparito nel nulla da oltre due secoli. Le ricerche di Virginia porteranno alla luce una storia cui fa da sfondo la più grande trasformazione della città spagnola, che assiste nell’Ottocento alla demolizione delle mura e allo sviluppo di una passeggiata che diventerà famosa in tutto il mondo, la Rambla.

Salani Editore
Pp. 672
Euro 19,80