Spese accessorie non dovute

Volevo chiedervi se è regolare che il Distributore Locale nell’estratto conto inserisca la somma di 150 euro + Iva al mese indicandola con la voce “servizi vari”. Un costo non dovuto e che in un anno è complessivamente di 1.800 euro + Iva. Cosa posso fare?
G.F. – Provincia di Bergamo

La richiesta di pagamento di qualsiasi cifra al mese come “operazioni accessorie” è completamente ingiustificata ed illegittima e configura una violazione dell’Art. 5 comma 1 punto d-sexies del D. Lgs. n. 170/01 e per tale motivo il Distributore Locale può essere sanzionato.