A Napoli e Provincia dal 1° febbraio esce di scena la Diffusion Press Srl

Dopo venticinque anni di attività nella distribuzione di prodotti editoriali sulla piazza di Napoli, la Diffusion Press Srl di Mario Rusolo ha concluso la sua attività lo scorso 1° febbraio. Altri tre Distributori Locali della zona sono subentrati in quest’area della Campania, regione dove già operavano.

Da qualche settimana, quindi, i rivenditori di giornali di Napoli e Provincia sono serviti dalla Diffusione Terra di Lavoro Srl, che fa capo a Ferdinando Ciccarelli, la Di Canto Spa guidata da Vito Di Canto, mentre un’area minore è gestita anche dalla Testa Dora Srl di Carmine e Lucio Testa, distributori irpini di Manocalzati.

Poiché ciascuna agenzia è mandataria solo di alcuni Distributori Nazionali ed Editori, gli edicolanti si sono trovati a dover operare con più di un Distributore Locale. A Nord dell’area napoletana opera la Terra di Lavoro Srl di Ciccarelli, che ha la sua base operativa a Teverola, nel Casertano; a Sud la Di Canto Spa, azienda con sede a Eboli, con sedi logistiche a Pompei e, per la distribuzione di giornali nella Puglia meridionale, a Lecce e a Massafra (Taranto); a completare il quadro c’è, poi, sempre a Sud, dalla sua sede di Manocalzati (Avellino), la Testa Dora Srl.

“In un primo momento tutti noi rivenditori avevamo ricevuto una circolare dalla Diffusion Press che ci annunciava che dal 1° febbraio avrebbe continuato la distribuzione solamente per le pubblicazioni della Sodip, mentre per il resto sarebbe subentrata la Diffusione Terra di Lavoro di Caserta – spiega il Presidente dello SNAG Regione Campania e componente di Giunta Nazionale, Vincenzo Frontoso –. Poi, invece, le cose sono andate diversamente creando nei primi giorni un po’ di disagi e confusione tra i rivenditori, che hanno dovuto capire effettivamente, al momento delle consegne dei giornali, chi effettivamente distribuisse certi prodotti e chi altri. Le pubblicazioni che erano distribuite dalla Diffusion Press relative al Distributore Nazionale M-dis sono passate a Terra di Lavoro e le pubblicazioni relative al Distributore Nazionale Sodip sono distribuite dai Distributori Locali Di Canto Spa e Testa Dora Srl, ognuno per la sua competenza. Dopo la prima settimana di cambiamento le cose sembrerebbero essersi ora chiarite, con di fatto tre Distributori Locali operanti nella provincia di Napoli”. Importante è stata la comunicazione da dare ai colleghi rivenditori e lo SNAG ha operato puntualmente per farlo. “Essendo state comunicate, dai distributori interessati, cose diverse da quanto nei fatti è avvenuto sulla Piazza di Napoli, e sulla base dell’esperienza maturata in questi anni in merito ai cambi di Agenzia di distribuzione, come SNAG  abbiamo consigliato, in via precauzionale, di sospendere i pagamenti alla Diffusion Press in quanto a completamento dei richiami resa, bisogna prima capire, attraverso l’emissione dell’ultimo estratto conto, se vi è una posizione  debitoria o creditoria da parte dei rivenditori nei confronti di quest’agenzia che ha cessato la sua attività – spiega Frontoso –. Decisione legittimata anche dal fatto che l’Agenzia Diffusion Press da alcuni anni, alla rete di vendita, ha chiesto ed ottenuto delle somme in contanti come depositi cauzionali che sicuramente andranno a sommarsi agli eventuali crediti che i rivenditori matureranno.

Come accade in queste situazioni, gli Editori scaricano sulla rete di vendita tutti i disagi della distribuzione dei loro prodotti. Abbiamo dato la disponibilità come SNAG a supportare gli edicolanti in questo momento di confusione nel passaggio distributivo informandoli degli sviluppi avvenuti sul loro territorio. Per quanto ci risulta, la situazione si sta normalizzando, almeno in queste prime settimane di febbraio. Invitiamo tutti i rivenditori interessati a contattarci in caso di difficoltà poiché anche in questa occasione faremo di tutto per non far perdere un solo euro agli edicolanti, che sappiamo essere estranei a queste dinamiche di cambi di Agenzia di distribuzione.

Per informazioni
SNAG Regione Campania
Vincenzo Frontoso
c/o Ascom
via Medina, 40
80133 Napoli
Tel.  347/5418308
e-mail: snagcampania@gmail.com