Applicazione della marca da bollo sulle ricevute per la vendita di quotidiani

Salve,
sono un consulente che gestiste la contabilità di un’edicola che vende solo ed esclusivamente quotidiani e giornali. Volevo sapere se il mio cliente, quando rilascia una ricevuta richiesta dal cliente per la vendita di quotidiani, deve inserire la marca da bollo da € 2,00 oltre alla dicitura di “Operazione non soggetta a Iva ai sensi dell’art. 74 comma 1 lettera C del DPR 633/72”, oppure la marca da bollo non va inserita?
A.B. – Chieti

Sulla ricevuta rilasciata dall’edicolante al proprio cliente va applicata la marca da bollo di € 2 se l’importo quietanzato è superiore ad € 77,47.