Home Editoriale del Presidente

Editoriale del Presidente

Dalla grande crisi alla grande opportunità

Eppur qualcosa si sta muovendo. Dopo aver subito l’indifferenza della politica, l’inerzia degli Editori e le vessazioni dei Distributori, il mondo delle edicole è...

Un settore in attesa di risposte

Il momento che aspettavamo da molto tempo è finalmente arrivato. Oggi possiamo affermare di trovarci di fronte ad un Governo che ci ascolta, che riconosce il nostro ruolo e che vede le nostre difficoltà. Ma, soprattutto, un Governo che si è assunto l’impegno di sostenere la nostra categoria, mostrando un'attenzione e una disponibilità verso noi edicolanti mai sperimentata in passato.

Lettera al Sottosegretario all’Informazione e all’Editoria Vito Crimi

Gentilissimo Sottosegretario,

si avvicina la pausa estiva. Un periodo di vacanze e di meritato riposo per molti italiani.

Nuovo Governo, stesse richieste

Sono bastate poco più di due settimane per archiviare la crisi politica che ha scandito i mesi estivi: lo scorso 20 agosto il premier...

Un salvagente per le edicole

Questa volta la volontà politica c’è e a quanto pare anche le coperture economiche, che potrebbero arrivare dagli introiti della nuova web tax. Il neo Sottosegretario con delega all’Editoria, Andrea Martella, non ha perso tempo ed è andato dritto al cuore del problema.

EDITORIALI DEL PRESIDENTE

Un salvagente per le edicole

Questa volta la volontà politica c’è e a quanto pare anche le coperture economiche, che potrebbero arrivare dagli introiti della nuova web tax. Il neo Sottosegretario con delega all’Editoria, Andrea Martella, non ha perso tempo ed è andato dritto al cuore del problema.

Nuovo Governo, stesse richieste

Sono bastate poco più di due settimane per archiviare la crisi politica che ha scandito i mesi estivi: lo scorso 20 agosto il premier...

Lettera al Sottosegretario all’Informazione e all’Editoria Vito Crimi

Gentilissimo Sottosegretario,

si avvicina la pausa estiva. Un periodo di vacanze e di meritato riposo per molti italiani.

Un settore in attesa di risposte

Il momento che aspettavamo da molto tempo è finalmente arrivato. Oggi possiamo affermare di trovarci di fronte ad un Governo che ci ascolta, che riconosce il nostro ruolo e che vede le nostre difficoltà. Ma, soprattutto, un Governo che si è assunto l’impegno di sostenere la nostra categoria, mostrando un'attenzione e una disponibilità verso noi edicolanti mai sperimentata in passato.

Dalla grande crisi alla grande opportunità

Eppur qualcosa si sta muovendo. Dopo aver subito l’indifferenza della politica, l’inerzia degli Editori e le vessazioni dei Distributori, il mondo delle edicole è...