giovedì, 24 Settembre 2020

Mascherine in edicola, il buon esempio della Toscana

Nel valutare come distribuire direttamente ai cittadini le mascherine protettive nel modo più capillare possibile, la Regione Toscana ha scelto quella che ha ritenuto essere la catena di distribuzione più diffusa, efficiente e facilmente raggiungibile dal pubblico: le edicole.

Piemonte: lo SNAG chiede di inserire le edicole fra i destinatari dei contributi regionali

Il 4 maggio scorso è stato approvato dalla Giunta regionale il disegno di Legge “RipartiPiemonte”, che prevede misure economiche per la Regione per 808 milioni di euro. Lo SNAG chiede sostegno anche per gli edicolanti.

Anche a Grosseto certificati anagrafici in edicola

Con l’approvazione in Giunta, lo scorso 29 aprile, dello schema di convenzione fra il Comune di Grosseto, lo SNAG e le altre Organizzazioni Sindacali degli edicolanti si avvicina anche nella cittadina toscana l’attivazione del servizio che consentirà di ritirare certificati anagrafici in edicola.

Mascherine agli edicolanti: l’impegno dello SNAG in Toscana, Emilia e Lazio

Assumendosene i costi, e con un grande impegno organizzativo e distributivo attraverso i Distributori Locali che si sono resi disponibili, lo SNAG Provinciale di Firenze ha lavorato per settimane al fine di rifornire i rivenditori del Centro Italia di strumenti di protezione.

#IoRestoInEdicola, l’hashtag per ringraziare gli edicolanti d’Italia

Oltre a vendere informazione, ai tempi del Covid-19 gli edicolanti diventano essi stessi una fonte di notizie. È l’opportunità offerta dalla bella iniziativa #IoRestoInEdicola lanciata dal Corriere dello Sport-Stadio e Tuttosport.

Mascherine e polizze assicurative per la sicurezza delle edicole in prima linea

La chiusura obbligatoria in Italia di quasi tutte le attività e imprese produttive ha risparmiato le rivendite di giornali, uno dei pochi servizi a cui è stato chiesto di continuare a operare per offrire a tutta la popolazione la possibilità di informarsi durante il periodo di grave emergenza sanitaria.

IN PRIMO PIANO

In Trentino, tra i monti, le edicole sono veri e propri rifugi sociali

A Imèr e Tonadico, due paesini della valle del Primiero, le rivendite di giornali fanno la differenza per molti. E non solo durante l’emergenza sanitaria da Covid-19, che ha confermato il ruolo fondamentale di queste attività. Qui gli edicolanti sono un punto di riferimento vero e proprio.

Anche in Friuli Venezia Giulia le edicole destinatarie di contributi a fondo perduto

Sono 24.505 le richieste di contributo a fondo perduto giunte alla Regione Friuli Venezia Giulia entro fine giugno per un fabbisogno totale di 29 milioni di euro destinato a titolari di attività economiche per il ristoro dei danni causati dall'emergenza Covid-19.

Tornano i giornali nei bar

Lo scorso 9 luglio la Conferenza Stato Regioni ha aggiornato le linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative e ha reintrodotto la possibilità, dopo l’igienizzazione delle mani, di poter consultare riviste e quotidiani nei bar e negli altri esercizi pubblici.

ULTIMI ARTICOLI

Il bambino è il maestro

Cristina De Stefano ci accompagna a riscoprire la vita di Maria Montessori in questa biografia nell’anno che commemora i centocinquant’anni della sua nascita.

Massimiliano Cordeddu nuovo Presidente dello SNAG Circondariale di Saluzzo

Nell’assemblea tenutasi lo scorso 6 luglio alla presenza del componente di Giunta Nazionale Giovanni Gorrea, referente SNAG per il Piemonte, è stato sancito il cambio al vertice di una struttura “giovane” costituita lo scorso 11 settembre: Massimiliano Cordeddu è stato nominato nuovo Presidente dello SNAG Circondariale di Saluzzo al posto di Mattia Mellano, che lascia dopo aver cessato la sua attività di edicolante.

Anche a Ragusa il via al rilascio dei certificati anagrafici in edicola

È stata firmata il 14 luglio scorso la convenzione tra il Comune e lo SNAG per consentire l’emissione di certificati anagrafici nelle edicole della città siciliana.