Cosenza: al via l’informatizzazione

Nelle scorse settimane all’Hotel Excelsior di Cosenza lo SNAG Provinciale ha organizzato un’assemblea per presentare il progetto dell’informatizzazione della rete di vendita.

“Volta Pagina”: essere creativi è sempre un vantaggio

Un anno fa in provincia di Belluno, a Lorenzago di Cadore, Gregorio De Podestà ha iniziato una nuova avventura lavorativa rilevando un’edicola-tabaccheria che è diventata nel tempo un negozio multiservizi e punto di riferimento culturale e di intrattenimento per la comunità locale e dei paesi limitrofi.

Bologna: accordo Comune, Editori e Edicolanti per valorizzare il ruolo dei rivenditori di giornali

Un accordo per il sostegno e un ruolo sempre più moderno per le edicole situate nel proprio territorio è stato firmato, lo scorso 8 maggio, tra il Comune di Bologna, la FIEG e le Organizzazioni Sindacali dei rivenditori di giornali.

Da sempre propositivi in edicola

Da 26 anni Piero Aiello, edicolante di Corso Orbassano a Torino, svolge quest’attività con grande entusiasmo e positività che mette a disposizione dei suoi clienti.

Lombardia: le edicole presidio del territorio e non spettatrici del loro futuro editoriale

Nell’ambito dei tavoli tecnici per presentare una proposta di rilancio della rete delle Rivendite di quotidiani e periodici al Consiglio regionale a sostegno dell’informazione e delle sue componenti della filiera editoriale, si è svolto il 15 maggio scorso a Palazzo Pirelli, sede della Regione Lombardia, un incontro che ha coinvolto rappresentanti dei rivenditori di giornali, Distributori Locali e Editori.

Liguria: la Regione sostiene l’innovazione delle edicole

Importante opportunità per i rivenditori di giornali liguri. Dal 4 all’11 giugno i titolari di punti vendita esclusivi potranno presentare domanda per ottenere finanziamenti per l’innovazione della propria attività partecipando a un Bando regionale.

IN PRIMO PIANO

Rinasce a Cagliari l’Edicola degli Artisti

Due anni passati tra problemi burocratici e ristrutturazione del chiosco, ma ora un giovane sardo è riuscito a riaprire una rivendita di giornali in pieno Centro Storico.

I giornali vengono letti, ma gratis

I giornali vengono letti, ma gratis. A sostenerlo pubblicamente è stato anche il Presidente della FIEG, Andrea Riffeser Monti, in occasione del Festival delle città organizzato lo scorso 3 ottobre a Roma dall’ALI, l’associazione delle Autonomie Locali Italiane.

Rese sempre molto alte.Perchè non iniziare a ridurle?

Come si possono definire imprenditori gli Editori che continuano a stampare un numero di copie ampiamente superiore alle loro vendite? Quando ogni giorno in tutta Italia chiudono edicole anche in piazze importanti.

ULTIMI ARTICOLI

Registratori di cassa: accordo con Dataitalia per gli edicolanti toscani

Lo SNAG Firenze ha ottenuto condizioni vantaggiose per offrire ai propri associati e, a quelli delle strutture toscane, l’acquisto e l’assistenza di prodotti che diventeranno obbligatori per le vendite in edicola.

Belpietro pronto a rilevare cinque periodici Mondadori

Cinque magazine del gruppo di Segrate (Confidenze, Cucina Moderna, Sale&Pepe, Starbene e Tustyle) potrebbero passare a La Verità, la società fondata da Maurizio Belpietro e che nel 2018 aveva già comprato dallo stesso Editore il settimanale Panorama.

Shadowhunters. Fantasmi del mercato delle ombre di Cassandra Clare

Ecco una seducente vicenda per tutti gli amanti del genere urban fantasy.