Azzerare i costi dei pagamenti elettronici agli edicolanti

Azzerare i costi dei pagamenti elettronici agli edicolanti. Lo chiede lo SNAG in vista dell’introduzione dal 1° luglio 2020 delle sanzioni amministrative per chi rifiuta i pagamenti con carte di debito o di credito.

Trasmissione telematica dei corrispettivi

Dal 1° gennaio 2020 lo scontrino elettronico diventerà obbligatorio per tutti i commercianti al minuto che emettono lo scontrino fiscale.

Le proposte della filiera della carta stampata al Governo

Per far fronte alla crisi dell’Editoria giornalistica che negli ultimi anni ha avuto un effetto sempre più pesante sulla rete distributiva con la chiusura di migliaia di edicole e di numerose imprese di distribuzione, servono interventi rapidi da parte del Governo.

Rinasce a Cagliari l’Edicola degli Artisti

Due anni passati tra problemi burocratici e ristrutturazione del chiosco, ma ora un giovane sardo è riuscito a riaprire una rivendita di giornali in pieno Centro Storico.

I giornali vengono letti, ma gratis

I giornali vengono letti, ma gratis. A sostenerlo pubblicamente è stato anche il Presidente della FIEG, Andrea Riffeser Monti, in occasione del Festival delle città organizzato lo scorso 3 ottobre a Roma dall’ALI, l’associazione delle Autonomie Locali Italiane.

Rese sempre molto alte.Perchè non iniziare a ridurle?

Come si possono definire imprenditori gli Editori che continuano a stampare un numero di copie ampiamente superiore alle loro vendite? Quando ogni giorno in tutta Italia chiudono edicole anche in piazze importanti.

L’USPI chiede sostegno pubblico all’Editoria

Una ripresa di interventi pubblici nell’Editoria e la riaffermazione del principio costituzionale del pluralismo di informazione sono due delle principali richieste al Governo formulate nell’ambito del convegno organizzato  dall’USPI (Unione Stampa Periodica Italiana) che si è interrogato sulle “Nuove strategie per il rilancio del settore dell’Editoria”.

Chi è Andrea Martella nuovo Sottosegretario all’Editoria

Parlamentare nelle precedenti quattro legislature, 51 anni appena compiuti, prende il posto nel Governo Conte-bis dell’Onorevole Vito Crimi (Movimento 5 Stelle) come interlocutore diretto...

Credito d’imposta: a dicembre l’elenco dei beneficiari

Si è chiuso il 30 settembre il termine per presentare richiesta telematica (attraverso il sito internet: www.impresainungiorno.gov.it ) per il Bonus Edicole.

I Distributori Locali violano la Legge ma gli Editori non intervengono

Da più di un anno lo SNAG sta monitorando la situazione in Sardegna dove il Distributore Locale, ADG Sarda srl, fa pagare ai rivenditori (in particolare quelli che subentrano) spese “accessorie” (per presunti servizi non previsti dall’Accordo Nazionale) e vietate dalla nuova normativa di legge (D. Lgs. n. 170/01) anche mediante l’imposizione di contratti.

IN PRIMO PIANO

Venezia: solidarietà ai rivenditori colpiti dall’acqua alta

Nella notte tra il 12 e il 13 novembre Venezia è stata messa in ginocchio da una violenta mareggiata con venti a 100 km/h. L’acqua alta ha raggiunto il livello più alto dall’alluvione del 1966 e ha provocato gravi danni alla città colpendo anche tre edicole.

Consiglio Nazionale: tra Finanziaria e Editoria 5.0, lo SNAG cerca risposte dal Governo

La Sala Laurenziana dell’Hotel Michelangelo, in Piazza Luigi di Savoia a Milano, ha ospitato il 14 novembre scorso il Consiglio Nazionale SNAG.

Azzerare i costi dei pagamenti elettronici agli edicolanti

Azzerare i costi dei pagamenti elettronici agli edicolanti. Lo chiede lo SNAG in vista dell’introduzione dal 1° luglio 2020 delle sanzioni amministrative per chi rifiuta i pagamenti con carte di debito o di credito.

ULTIMI ARTICOLI

Consegne a domicilio da parte di un collega di un altro Comune

Buongiorno,
ho un'edicola in un Comune di circa 5.000 abitanti e un edicolante del Comune limitrofo viene a fare le consegne al mattino ad alcuni bar e attività nel territorio comunale dove opero.
Quindi svolge attività di vendita di giornali in Comune dove non ha l'autorizzazione per farlo.
Secondo quanto mi risulta la Legge in merito è chiara: la vendita dei giornali, anche in forma ambulante e a domicilio, può essere svolta solo nell'ambito del Comune dove si ha l'autorizzazione.
Vi chiedo un parere ed eventualmente come comportarmi e segnalare la vicenda alle autorità competenti?
Grazie anticipatamente.
A.P. – Provincia di Teramo

Campobasso: nuovo direttivo SNAG Provinciale

Vincenzo Greco eletto alla guida della struttura molisana.

Marche: assemblea a San Benedetto

Incontro con il Vicepresidente Nazionale SNAG Cesare Magnani che si è poi confrontato anche con il Presidente della struttura di Fermo.