Partire dal basso per risolvere i problemi della categoria

È stato eletto Vicepresidente Nazionale nel XII Congresso Nazionale SNAG tenutosi a Milano a aprile e si affianca ai colleghi Fabio Callegher, Carlo Monguzzi e Renato Russo nello staff guidato da Andrea Innocenti. Nel prossimo quadriennio Cesare Magnani, fiorentino, edicolante dal 1993 metterà a disposizione della categoria la sua esperienza di rivenditore di giornali e anche un impegno sindacale sul territorio.

Convenzione esclusiva Intesa Sanpaolo-SNAG

Al termine di un intenso lavoro di incontri ed approfondimenti lo SNAG ed il gruppo INTESA SANPAOLO S.p.A. hanno stipulato una “CONVENZIONE” per l’offerta da parte della Banca di prodotti e servizi, a condizioni agevolate, a favore esclusivamente degli associati SNAG.

stampa e generazioni

La stampa elemento di congiunzione tra le diverse generazioni

Come cambia la lettura dei giornali e cosa accomuna i Millennials, il gruppo demografico di chi è nato tra il 1983 e il 1999, la prima generazione ad essere cresciuta con Internet e le nuove tecnologie, e i Baby Boomers, nati tra il 1946 e il 1963 e ad oggi con il più alto potere d’acquisto?

I Distributori Locali violano la Legge ma gli Editori non intervengono

Da più di un anno lo SNAG sta monitorando la situazione in Sardegna dove il Distributore Locale, ADG Sarda srl, fa pagare ai rivenditori (in particolare quelli che subentrano) spese “accessorie” (per presunti servizi non previsti dall’Accordo Nazionale) e vietate dalla nuova normativa di legge (D. Lgs. n. 170/01) anche mediante l’imposizione di contratti.

Più lettori ma non cambia il trend delle edicole

I lettori di giornali sono in crescita, seppur minima (0,2%). Dell’1,1% per i mensili, dello 0,4% per i settimanali, mentre sono stabili i quotidiani (-0,4%).

Credito d’imposta: a dicembre l’elenco dei beneficiari

Si è chiuso il 30 settembre il termine per presentare richiesta telematica (attraverso il sito internet: www.impresainungiorno.gov.it ) per il Bonus Edicole.

Consiglio Nazionale: lo SNAG non abbassa la guardia

La difesa dei tanti rivenditori di giornali che quotidianamente aprono la loro edicola e credono ancora in questo lavoro, nonostante le difficoltà contingenti, rimane il primario obiettivo della Presidenza e dei Componenti del Consiglio Nazionale.

Edicolanti, Fieg e Distributori Locali chiedono incontro con il neo Sottosegretario Martella

Nell’incontro tenutosi il 19 settembre presso la FIEG di Roma le organizzazioni di categoria degli Edicolanti, le organizzazioni dei Distributori Locali e la Federazione Editori hanno deliberato di richiedere un incontro congiunto al nuovo Sottosegretario di Stato con delega all’Editoria, Andrea Martella, per discutere i temi della distribuzione della stampa quotidiana e periodica in Italia.

Illegittimità dell’applicazione di spese aggiuntive: dalla Corte di Appello di Palermo la parola “fine”

Dopo una sentenza del 2015 del Tribunale di Termini Imerese, che aveva condannato il Distributore Locale a restituire all’edicolante le somme indebitamente percepite a titolo di costi di trasporto per la fornitura di giornali, è intervenuta la Corte di Appello di Palermo, ribadendo, ancora una volta, l’illegittimità dei costi aggiuntivi fatti pagare all’edicolante.

Chi è Andrea Martella nuovo Sottosegretario all’Editoria

Parlamentare nelle precedenti quattro legislature, 51 anni appena compiuti, prende il posto nel Governo Conte-bis dell’Onorevole Vito Crimi (Movimento 5 Stelle) come interlocutore diretto...

IN PRIMO PIANO

Rinasce a Cagliari l’Edicola degli Artisti

Due anni passati tra problemi burocratici e ristrutturazione del chiosco, ma ora un giovane sardo è riuscito a riaprire una rivendita di giornali in pieno Centro Storico.

I giornali vengono letti, ma gratis

I giornali vengono letti, ma gratis. A sostenerlo pubblicamente è stato anche il Presidente della FIEG, Andrea Riffeser Monti, in occasione del Festival delle città organizzato lo scorso 3 ottobre a Roma dall’ALI, l’associazione delle Autonomie Locali Italiane.

Rese sempre molto alte.Perchè non iniziare a ridurle?

Come si possono definire imprenditori gli Editori che continuano a stampare un numero di copie ampiamente superiore alle loro vendite? Quando ogni giorno in tutta Italia chiudono edicole anche in piazze importanti.

ULTIMI ARTICOLI

Registratori di cassa: accordo con Dataitalia per gli edicolanti toscani

Lo SNAG Firenze ha ottenuto condizioni vantaggiose per offrire ai propri associati e, a quelli delle strutture toscane, l’acquisto e l’assistenza di prodotti che diventeranno obbligatori per le vendite in edicola.

Belpietro pronto a rilevare cinque periodici Mondadori

Cinque magazine del gruppo di Segrate (Confidenze, Cucina Moderna, Sale&Pepe, Starbene e Tustyle) potrebbero passare a La Verità, la società fondata da Maurizio Belpietro e che nel 2018 aveva già comprato dallo stesso Editore il settimanale Panorama.

Shadowhunters. Fantasmi del mercato delle ombre di Cassandra Clare

Ecco una seducente vicenda per tutti gli amanti del genere urban fantasy.