martedì, 13 Aprile 2021

Leggi di più, perché quotidiani, periodici e libri ti aiutano a leggere la realtà

Il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con la FIEG (Federazione Italiana Editori Giornali) e l’AIE (associazione Italiana Editori), ha realizzato una campagna di comunicazione sulla promozione della lettura.

Edicolanti e FIEG insieme per modernizzare la rete

Un documento condiviso dallo SNAG e dalle altre Organizzazioni Sindacali di categoria degli edicolanti con gli Editori rappresentati dalla FIEG è stato inviato al sottosegretario con delega all’Editoria Andrea Martella con le proposte per favorire la resilienza e la ripartenza della rete di vendita della stampa che, con i suoi presìdi sul territorio, svolge un servizio di interesse generale a favore della collettività.

Nel Decreto Ristori e dalla Legge di Bilancio 2021 altre misure e novità per...

Oltre al contributo una tantum fino a 1.000 euro, la cui domanda è da presentare entro il 28 febbraio 2021, il Governo ha previsto per i rivenditori di giornali un’altra misura economica a sostegno della categoria: la tax credit.

Rimozione minor aggio alle edicole trentine

Grazie all’impegno dello SNAG, nella provincia di Trento, a settembre, è stato rimosso nell’estratto conto degli edicolanti il minor aggio applicato dal Distributore Locale.

Rinnovo concessioni per l’esercizio del commercio su aree pubbliche

Entro il 31 dicembre scorso, come dalle “Linee guida per il rinnovo delle concessioni di aree pubbliche, in scadenza entro il 31 dicembre 2020, ai sensi dell’art. 181, comma 4-bis, del decreto-legge n. 34/2020, convertito dalla Legge n. 77/2020” approvate con Decreto del MiSE del 25 novembre 2020, i singoli Comuni dovevano provvedere all’iter per il rinnovo fino al 2032 per le concessioni del commercio su suolo pubblico.

Nuova proroga sospensione cartelle ed accertamenti esecutivi

Il DPCM dello scorso 18 ottobre ha allungato ulteriormente la tregua fiscale di sospensione delle riscossioni di cartelle e dei pignoramenti per entrate tributarie e non.

Nuovo bonus edicolanti fino a 1.000 euro: domande dal 21 gennaio al 28 febbraio

Un ulteriore contributo a fondo perduto per sostenere le edicole esclusive in questo difficile momento è stato adottato dal Governo, riconoscendone il ruolo e la funzione, e recependo una precisa richiesta dello SNAG, estendendo fino al 2021 il bonus edicola e aumentandone il limite massimo a 1.000 euro.

A Firenze si ritirano in edicola le vetrofanie per i parcheggi sulle strisce blu

Dal 2 novembre scorso i cittadini residenti a Firenze possono ritirare le vetrofanie per parcheggiare sulle strisce blu delle cinque aree Zcs (zone a sosta controllata) attraverso le edicole, già operative da tempo per i certificati on line rilasciati per conto dell’Amministrazione comunale.

Proroga termini adempimenti e versamenti tributari

Il Decreto Legge n. 3 del 2021, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 11 del 15 gennaio 2021 si occupa di varie misure già adottate da altri provvedimenti normativi emanati durante l’emergenza sanitaria e contiene misure urgenti in materia di accertamento, riscossione, nonché adempimenti e versamenti tributari.

Fino a mille euro per le edicole dell’Emilia Romagna: così la Regione integra il...

A fine luglio la Regione Emilia Romagna, recependo le sollecitazioni dello SNAG, aveva stanziato una somma da destinare alle edicole ed ora con la Legge Regionale del 2 novembre 2020 – n. 6 ha approvato la concessione di un contributo integrativo fino a 1.000 euro per gli edicolanti dell’Emilia Romagna. Questo contributo va ad integrare il “Bonus una tantum edicole” di cui all’articolo 189 del Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34.

IN PRIMO PIANO

Comunicazione PEC al Registro delle Imprese

Il DL 16 luglio 2020, n. 76, contenente “Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale” (convertito nella Legge 11 settembre 2020, n. 120), ha stabilito che dal 1° ottobre 2020 si rendeva necessario per ogni impresa avere una “sede virtuale” sul web, prerequisito necessario per poter svolgere attività ed essere regolarmente iscritti nel Registro delle Imprese delle Camere di Commercio.

Le notizie si devono pagare

L’Australia fa scuola in tema di copyright e indica la nuova strada da percorrere in tutto il mondo. Dopo lo storico accordo con Google, la News Corp Australia, il colosso mediatico che fa capo al magnate Rupert Murdoch, ha stretto un’analoga intesa anche con Facebook.

Audizione sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’Editoria Giuseppe Moles

Si è tenuta lunedì 22 marzo, in commissione Cultura di Camera e Senato dove ha illustrato come intende muoversi nell'ambito del suo mandato nell'ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

ULTIMI ARTICOLI

Credito d’imposta per gli affitti

Buongiorno, ho un’edicola, insieme a un collega, e stiamo per chiudere la nostra attività. Purtroppo i costi fissi sono stati per noi fatali. Volevo fare una domanda a proposito del primo credito d'imposta concesso per gli affitti. Quello del 60% per i mesi di marzo, aprile e maggio 2020. Il mio commercialista mi dice che in quanto attività essenziale, rimasta sempre aperta, non ne abbiamo diritto. Io avevo capito, invece, che questo primo credito d'imposta concesso riguardava tutti. Quale è la giusta interpretazione? Se eventualmente fosse positiva per la nostra situazione, questo credito, dal momento che non potrò usarlo completamente a saldo imposte (non arriviamo al minimo), potrò dividerlo al 50% e usarlo per la seconda parte per pagare i contributi INPS personali (la nostra è una Snc formata da due soci)? Grazie per quanto potrà consigliarmi. E.S. – San Benedetto del Tronto (Ap)

Posso esporre pubblicità e vendere altri prodotti rispetto a quanto fornitomi dal Distributore Locale?

Buongiorno, volevo chiedere se posso esporre nella mia rivendita manifesti pubblicitari (a pagamento) di altre attività commerciali, rilasciando regolare fattura. Ovviamente pagando regolare tassa prevista dal Comune. Vi chiedo anche se posso vendere fumetti usati e giornali d’epoca, e cos’altro, nel rispetto dalla Legge rispetto a quanto mi fornisce il Distributore Locale. L.L. – Perugia

Contabilizzazione aggi edicola

Buongiorno, ha acquisito la contabilità di un'edicola e ho dei dubbi in merito alla contabilizzazione dell'aggio. Il Distributore Locale mi ha consegnato solo gli estratti conto settimanali in cui sono riportate le forniture, i resi e per differenza la fornitura e il totale da pagare. È corretto rilevare negli acquisti la fornitura e nei corrispettivi la fornitura aumentata della percentuale del 23,11%? L’aumento del prezzo defiscalizzato nel secondo semestre 2020 comporta un aumento di questa percentuale? S.M. – Venezia