giovedì, 9 Luglio 2020

Rimossi quasi 200 canali Telegram che diffondevano giornali gratuitamente

L’Italia parte all’attacco della pirateria che ha preso di mira la carta stampata. La Procura di Bari ha disposto il sequestro di quasi 200 canali Telegram – 163 per l’esattezza ma il numero potrebbe anche salire – accusati di aver diffuso illecitamente decine di migliaia di copie in pdf di giornali, riviste e libri.

Ad aprile aggio aggiuntivo per i periodici Mondadori e Hearst Italia

In questo periodo d’emergenza sanitaria arriva qualche segnale di riconoscimento economico agli edicolanti da parte degli Editori.

Comune e Giudice di Pace schierati in difesa degli edicolanti

Com’è noto ai nostri lettori, lo SNAG ha presentato più di 1.500 esposti in altrettanti Comuni italiani per chiedere che sia accertata la violazione della Legge (D. Lgs. n. 170/01) ed in particolare dell’Art. 5 comma 1 punto d-sexies) che prevede: “le imprese di distribuzione territoriale dei prodotti editoriali garantiscono a tutti i rivenditori l’accesso alle forniture a parità di condizioni economiche e commerciali; la fornitura non può essere condizionata a servizi, costi o prestazioni aggiuntive a carico del rivenditore.”

Filiera Smart: distribuzione personalizzata per le edicole

Quattro anni fa in Liguria, nell’area del Savonese, ha preso il via un progetto per rendere più moderno ed efficiente il rapporto tra il Distributore Locale, l’agenzia Regis Eugenio S.A.S, e la rete vendita.

Comprare i giornali in edicola è indispensabile

Il messaggio è stato lanciato in piena emergenza Covid-19 da due dei più noti direttori di quotidiani italiani.

Più che ridisegnare le edicole, bisogna rispettarle

“Predicare bene e razzolare male” recita il detto. Questa è un po’ la sensazione che si ha leggendo ciò che riguarda la recente iniziativa del Corriere della Sera che si propone di ridisegnare l’edicola del futuro.

Venezia e Verona: 50 mila mascherine fornite dallo SNAG agli edicolanti

È continuata in Veneto la distribuzione gratuita di materiale sanitario attraverso la collaborazione con la Protezione Civile, i Distributori Locali e la Confcommercio.

Campania: chiusure delle edicole domenicali e festive revocate grazie allo SNAG ad Acerra e...

Con un′ordinanza emessa il 14 aprile il sindaco di Acerra (Napoli) aveva disposto la chiusura domenicale e nei giorni festivi (25 aprile e 1° maggio) di tutti gli esercizi commerciali ad eccezione di farmacie e tabaccai.

Legge di Bilancio 2020: le novità fiscali per gli edicolanti

La Legge 27/12/2019 n. 160 (Legge di Bilancio 2020) in vigore dal 1° gennaio 2020 ha introdotto alcune novità fiscali che interessano direttamente i rivenditori di giornali.

Covid-19, tutte le misure economiche a sostegno delle edicole

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del D.L. n. 18 del 17 marzo 2020 sono state ufficializzate le disposizioni relative all’emergenza epidemiologica da Covid-19, tra l'altro, a tutelare le imprese, incluse le edicole.

IN PRIMO PIANO

Venezia e Verona: 50 mila mascherine fornite dallo SNAG agli edicolanti

È continuata in Veneto la distribuzione gratuita di materiale sanitario attraverso la collaborazione con la Protezione Civile, i Distributori Locali e la Confcommercio.

Accordo SNAG-Protezione Civile per la vendita delle mascherine

Tramite la Confcommercio è stato stipulato un Protocollo d’Intesa con il Commissario Straordinario della Protezione Civile per poter garantire per tutti gli associati SNAG la vendita delle mascherine “chirurgiche” su tutto il territorio nazionale al prezzo calmierato al pubblico di € 0,50 (esenti Iva).

Credito d’imposta sui canoni di locazione

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 14 del 6 giugno 2020, ha fornito i primi chiarimenti sulla nuova agevolazione relativa al credito d’imposta pari al 60% dei canoni di locazione relativi ai mesi di marzo, aprile e maggio degli immobili ad uso non abitativo ex art. 28 del DL 34/2020 che può essere già utilizzato in compensazione nel modello F24 con il codice tributo “6920”. 

ULTIMI ARTICOLI

Reggio Calabria: il Comune pronto ad ampliare l’offerta commerciale delle edicole

Seguendo l’esempio di altre amministrazioni italiane, anche nel capoluogo calabro si lavora, in collaborazione con lo SNAG di Reggio Calabria, per affiancare alla vendita di giornali sempre più servizi.

Anche a Milano certificati anagrafici in edicola

Si allarga il numero delle edicole che distribuisce certificati anagrafici nel capoluogo lombardo. Dopo le prime 15 rivendite di giornali, in cui il servizio è diventato operativo a metà maggio, altre 20 sono pronte ad essere abilitate.

Consigli per gli amanti del pedale

Sono tanti gli appassionati del ciclismo o che amano le biciclette come mezzo di traporto per essere più agili nel muoversi in città nel raggiungere il proprio posto di lavoro.